GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Tel. +39 035 226332 - Fax +39 035 219128
www.bergamoestoria.it - segreteria@bergamoestoria.i

NOTTE DI NOTE

 

Giovedì 19 giugno 2014 alle ore 20.45, presso il Museo donizettiano (via Arena 9, Città alta, Bergamo), una serata tra parole e musica.


La musicologa Paola Palermo racconterà gli eventi più significativi nella vita di Gaetano Donizetti: la prima formazione musicale a Bergamo, gli studi a Bologna, l’esordio, la composizione dei grandi capolavori, i successi nei più importanti teatri di Vienna e Parigi, fino agli ultimi anni di malattia. Ogni momento prenderà luce dagli oggetti esposti nel museo: i documenti originali, le partiture autografe, i bozzetti di scena, i libretti, i dipinti, i cimeli e gli strumenti musicali.
A seguire allievi e docenti del Conservatorio Gaetano Donizetti si esibiranno dal vivo in alcune tra le arie più famose tratte da Anna Bolena (“Aldolce guidami”), L’Elisir d’amore(“Una furtiva lagrima” e “Benedette queste carte”), Lucia di Lammermoor (“Verranno a te sull’aure”), il Don Pasquale (“Aria di Norina”) e La figlia del reggimento (“Convien partir”). Samuele Pala suonerà per l’occasione un pianoforte Pleyel e Wolf di inizio Novecento, al fagotto Marcello Conca,cantano i soprani Ilaria Iris Facoetti ed Eleonora Grazioli, con il tenore Nikolay Statsyuk.
Ingresso libero grazie al sostegno di Bergamo Estate 2014.

 

ALLA DERIVA


Sabato 21 giugno 2014 alle ore 17.30, presso la Sala capitolare del Convento di San Francesco (Piazza Mercato del fieno 6/A, Città Alta) Carlo Salvioni, presidente degli Amici del Museo storico, presenta il suo ultimo romanzo Alla deriva (Lubrina editore).


 
Un quarto di secolo dopo Fabrizio Valserra è un cinquantenne che alla vita professionale ha affiancato l’impegno politico. Ma il destino gli riserverà due grandi sorprese. Una nella vita privata, l’altra nella vita pubblica. Il tutto sullo fondo della crisi che nei primi anni Novanta del secolo scorso sta travolgendo i principali partiti …
Interverranno Franco Cattaneo (Eco di Bergamo), la scrittrice Mimma Forlani, Giovanni Scirocco (Università di Bergamo), Claudio Visentin; l’attore Diego Bonifaccio leggerà alcune pagine del libro, prima dell’aperitivo di congedo.

 


MOSTRA OLEOGRAFIE

 

Domenica 22 giugno, presso il Convento di San Francesco, ultimo giorno di apertura della mostra.


Sono state definite le “stampe dimenticate”, ma voi non dimenticate che domenica prossima avrete l’ultima possibilità per poter visitare gratuitamente questa piccola mostra di oltre ottanta stampe popolari legate alla devozione bergamasca, che ha destato grande interesse. Intorno alle ore 17.00 sarà presente il collezionista Giuseppe Busetti.

 


INTORNO A NOI


Sabato 21 giugno 2014 alle ore 18.30, presso il Convento di San Francesco, si terrà l'inaugurazione della mostra fotografica Burmese Days di Alessio Sprugnoli, organizzata in collaborazione con Intercultura Bergamo.
 
La mostra, che discende da un viaggio del 2012 nelle regioni centro occidentali della Birmania, sviluppa tre tematiche principali: religione e monachesimo, lavoro ed economia, volti ed etnie.
 

Map Container
Mostra tutto